Pagina in via di completamento:
saremo presto da voi!
Annalisa Carrera psicologa

Annalisa Carrera

Da anni si occupa di problematiche relazionali e familiari, in maniera più specifica, di Disturbi del Comportamento Alimentare e Obesità Infantile. Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia da Marzo 2008 con il numero 11644, ha conseguito il titolo di Psicoterapeuta Sistemico Relazionale presso la Scuola di Psicoterapia E.I.S.T. di Milano. Esperta in Disturbi del Comportamento Alimentare con esperienze lavorative specifiche in strutture ASL e convenzionate, come l’Istituto Auxologico Italiano di Piancavallo (VB). Oltre all’attività clinica, collabora su progetti per il Benessere nelle Organizzazioni con lo studio DLM – De Micheli Lanciani Motta – Psicologi del Lavoro Associati www.psicologidellavoro.it svolgendo attività di coaching e formazione. Tra le sue collaborazioni e attività professionali si è inserita anche quella di blogger per il sito di www.mammegemelle.it dove mette a disposizione la sua esperienza e il suo buon senso per aiutare mamme e papà alle prese con la vita di tutti i giorni. La consulenza psicologica ad orientamento sistemico-relazionale può essere:

Consulenza alla famiglia

Sono invitati a partecipare alla seduta tutti i membri della famiglia. Solitamente viene convocato il nucleo convivente, ma durante il percorso è possibile estendere l’invito anche ad altri familiari o figure importanti per il sistema.

Consulenza di coppia

Sono invitati a partecipare agli incontri i membri della coppia. L’obiettivo è quello di favorire una messa a fuoco dei meccanismi e delle problematiche relazionali con l’intento di favorire una risoluzione dei conflitti ed un maggior grado di benessere di ciascuno dei membri della coppia. Questa tipologia di interventi è particolarmente indicata per difficoltà nella comunicazione all’interno della coppia, in situazioni di separazione e per un supporto al ruolo genitoriale.

Consulenza individuale 

Gli incontri prevedono una convocazione individuale. Tuttavia l’individuo, pur essendo nella stanza di terapia, porta comunque con sé tutte le relazioni significative che animano la propria vita nel presente, nel passato e nel futuro. L’attenzione dello psicologo sarà pertanto comunque rivolta alla dimensione relazionale ed interattiva della persona, non tralasciando comunque pensieri, emozioni, storie e vissuti legati alla dimensione individuale. In alcuni casi tale tipo di approccio si configura come naturale prosecuzione di un percorso familiare o di coppia, volta ad affrontare “nodi privati” che il paziente preferisce affrontare individualmente.

Iscriviti alla Newsletter





Contatti

LEGEIN RADICATI LIBERI SRL
P:IVA 08594360961

Social